Il Regolamento



1)La partecipazione è aperta a tutti i fotografi, professionisti e non, domiciliati in Piemonte e Valle d'Aosta.

2)La candidatura va presentata inviando un progetto fotografico a tema libero composto da 8-10 immagini corredato di

i) una breve presentazione (massimo 300 parole) che ne illustri i contenuti,

ii) brevi note biografiche dell'autore (massimo 100 parole),

iii) scheda di partecipazione (in calce) compilata in ogni sua parte e firmata.

I progetti già inviati per la precedente edizione di Rivoli… città fotografica, non potranno essere ripresentati.

La presentazione del progetto e tutte le immagini dovranno essere inserite in un unico file pdf; il nome dell’autore non dovrà comparire in nessun modo all’interno di questo file.

La scheda di partecipazione e le note biografiche dovranno essere inserite in un secondo file separato dal precedente.

Inoltre, dovranno essere inviate 5 immagini rappresentative del progetto in formato .jpg (lato maggiore 1920 dpi) per una eventuale proiezione durante la manifestazione.


Tutto il materiale dovrà essere inviato entro il 10 aprile 2018 all'indirizzo e-mai: rivoli.cittafotografica@obiettivorivolese.org.


3)Una Commissione Selezionatrice, composta dall'assessore alla cultura del Comune di Rivoli, un rappresentante del GFR, un fotografo esterno vaglierà i progetti. Il suo giudizio sarà insindacabile. I risultati della selezione saranno comunicati per e-mail entro il 5/5/2018.

4)I fotografi selezionati allestiranno la propria mostra autonomamente, nei tempi, nel sito e nello spazio che saranno loro comunicati via email dalla Commissione Selezionatrice. Al termine della mostra, sarà loro compito ripristinare le condizioni iniziali degli spazi utilizzati. Per tutte le esposizioni sarà predisposto, a cura del GFR un pannello riportante le note introduttive al progetto e la nota biografica fornite dall'autore.

5)Il supporto fotografico sarà scelto dal fotografo escludendo tassativamente l'utilizzo di vetri a protezione delle immagini. La dimensione del lato maggiore delle fotografie, cornice compresa, non dovrà superare 70 cm.

6)Le esposizioni saranno inaugurate sabato 16/6/2018 e resteranno aperte al pubblico fino al 1/7/2018 con un calendario di apertura che sarà comunicato. Ogni autore dovrà presenziare all’inaugurazione della sua mostra per presentare il progetto ai visitatori secondo il programma stabilito dall'organizzazione.

7)Le fotografie rimarranno di proprietà degli autori. Il GFR, citandone l’autore, si riserva la facoltà di utilizzarle per finalità promozionali dell’evento, nella forma tecnologica che riterrà più opportuna.

8)I partecipanti dichiarano di essere autori delle foto e di possedere tutti i diritti sugli originali e in tutti i formati in cui sono stati riprodotti. I partecipanti garantiscono di avere ottenuto il rilascio delle adeguate liberatorie dalle persone ritratte nelle fotografie e di aver pertanto ottenuto dalle stesse il consenso alla diffusione delle fotografie ai sensi dall'art. 10 cod. civ. e degli artt. 96 e 97 legge 22.4.1941, n. 633 (Legge sul diritto d'autore).

9)I partecipanti sollevano l'organizzazione da qualsiasi richiesta di risarcimento per eventuali danni subiti dalle opere in mostra. 

10)Con l’indicazione dei dati personali i partecipanti all’iniziativa consentono al GFR il trattamento dei dati personali secondo quanto previsto dall’art.10 della legge n.675/96 e successiva modifica con D.Lgs. n.196/03; i dati personali potranno essere utilizzati per informare gli autori sui risultati della selezione e su altre iniziative organizzate dal gruppo fotografico. I dati raccolti possono essere visionati, modificati, aggiornati o cancellati in qualsiasi momento. Il titolare del trattamento dei dati è il Gruppo fotografico rivolese l'Obiettivo nella persona del Presidente.

La partecipazione alla mostra comporta l’accettazione integrale e incondizionata del presente regolamento.